Articoli scritti Andrea De Dominicis

from Numero 5 - 2012 (Politiche)

Interazioni a Distanza

Chi pensa di non poter avere torto non può imparare
ma solo perfezionare la tecnica
Gregory Bateson
Incertezza e crisi di prevedibilità sono argomenti di cui si discute da anni. Come spesso accade, le buone descrizioni, pur trovando il plauso di chi legge o ascolta, difficilmente riescono a trasformarsi in consapevolezza e spesso rimangono in quella specie di [...]

from Numero 2 - 2010 (Recensioni)

Douglas Hofstadter, Anelli nell’Io, Mondadori 2007

508 pagine
Che cosa c’è al cuore della coscienza? Cosa costituisce ciò che chiamiamo identità, che ci accompagna (apparentemente) da sempre e a cui siamo così abituati da non suscitarci domande? E che rapporto esiste tra coscienza e corpo, tra fenomeno psicologico e corredo fisiologico, ovvero tra mente e materia?
Douglas Hofstadter non è nuovo ad operazioni [...]

from Numero 1 - 2008/2009 (Saggi)

L’Istruzione a Distanza: un percorso di innovazione per l’Università?

Abstract
L’elearning gioca un ruolo fondamentale nel quadro dell’impegno delle Istituzioni Educative in materia di Apprendimento Permanente. Sia nella sua utilizzazione “in alternativa” alle pratiche tradizionali di insegnamento/apprendimento sia come forma “complementare” a queste, l’Istruzione a Distanza possiede un potenziale ancora scarsamente utilizzato al servizio della crescita delle conoscenze e delle competenze di tutti. In un [...]

from Numero 0 - 2007 (Saggi)

The Matrix. Le geometrie del tempo e dello spazio nell’età dell’informazione

Abstract
Le modificazioni nella percezione del tempo e dello spazio che caratterizzano l’universo in cui si muovono le nuove generazioni, implicano situazioni problematiche da governare (la memoria storica, l’eterno presente, la capacità progettuale, a.e.) e aprono nuove prospettive conoscitive (rapporti non-lineari con la realtà, forme di conoscenza ad oggetti, attraversamento delle barriere).
Tali modificazioni sono sostenute dai [...]